I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni

Scopri le 4 regole per un buon espresso

TUTTI I MIGLIORI RISULTATI SI OTTENGONO CON IMPEGNO, CURA ED ATTENZIONE; sono questo impegno, questa attenzione e questa cura che portano al piacere di gustare un grande espresso italiano.

Perchè “CAFFÈ ESPRESSO”?
Il caffè espresso prende il suo nome dalla tecnica di preparazione: al momento.
Alla richiesta del cliente il barista macina al momento il caffè con il macinadosatore, lo sottopone ad estrazione nella macchina da caffè espresso e lo serve immediatamente. Solo così si può apprezzare il concentrato di gusti e profumi di intensità e sapore unici.
Per ottenere ed esaltare al massimo le caratteristiche olfattive/organolettiche dell’espresso, la preparazione dello stesso deve rispettare delle regole fondamentali. 
Questa tecnica garantisce un breve ed ottimale contatto del caffè con l’acqua e permette in tal modo di ottenere una bevanda con un ridotto tenore di caffeina.
1. Quantità
La quantità di polvere di caffè consigliata è di 7 grammi per ogni tazzina;
79 LE 4 REGOLE1
2. Tempo
Il tempo di estrazione del caffè dalla coppa alla tazza non deve superare i 25 secondi;
80 LE 4 REGOLE2 2
3. Temperatura
La temperatura dell’acqua in fuoriuscita dalla macchina deve raggiungere i 90°, mentre in tazza arriva a 67°;
81 LE 4 REGOLE3 2
4. Pressione
La pressione dell’acqua in erogazione deve essere pari a 9 atmosfere.
82 LE 4 REGOLE4 2
Promozioni Bar del mese La scuola ORO Caffè Eshop Equo e solidale Newsletter Contatti Privacy policy